MALTIGNANO – Ennesimo esempio di inciviltà nel territorio di Maltignano: ignoti hanno posto rifiuti in una zona non consentita.

Dopo aver limitato fortemente il fenomeno nella piane di Tronto, ora è stato preso di mira il capoluogo.

Questo è quanto accaduto in via delle Vigne nei pressi del confine con Folignano.

“La nostra polizia municipale ha prontamente verificato l’eventuale presenza di prove. Fidiamo di avere elementi per un severo accertamento per il trasgressore” ha affermato il sindaco Armando Falcioni.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 85 volte, 1 oggi)