ASCOLI PICENO – Blitz dei carabinieri nei giorni scorsi.

E’ stato rintracciato e tratto in arresto un 45enne di Ascoli che deve scontare una pena di quasi otto anni per violenza sessuale, tentato sequestro di persona e lesioni personali e violazione di domicilio commessi nel 2007 nel capoluogo.

L’uomo, con la scusa di volersi riappacificare con l’ex, è entrato in casa della donna per poi commettere gli atti illeciti.

Fu arrestato già all’epoca, ora si trova nel carcere di Marino del Tronto.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 756 volte, 1 oggi)