ASCOLI PICENO – E’ in corso di svolgimento il sit-in organizzato dal Comitato Antirazzista Piceno davanti alla Prefettura di Ascoli, in Piazza Simonetti. La decisione è avvenuta dopo che nella notte la palazzina di via Tevere a Pagliare del Tronto, frazione di Spinetoli, ha subito un incendio con ogni probabilità di origine dolosa. L’edificio doveva ospitare l’arrivo di 37 migranti e nelle scorse settimane la questione aveva assunto rilevanze di cronaca anche nazionale (clicca qui).

Una delegazione di 10 persone del Comitato è stata ricevuta dai funzionari della Prefettura.

Presto aggiornamenti.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 541 volte, 1 oggi)