ASCOLI PICENO – Il duro sfogo di Sergio De Angelis, cittadino ascolano che al suo rientro a casa ha trovato un’amara sorpresa: “Manco 24 ore per lavoro a Merano, la notte di capodanno e al rientro ad Ascoli cosa trovo…! C’è stata una guerra per caso? Dove abito io, via del Teatro e la via dietro al teatro presa d’assalto da..!Non saprei come definirli certi comportamenti….Canale di scarico di ghisa, divelte e spaccate in terra. Transenne spezzate, cassetta della posta staccata dal muro e presa a calci, e qui direi che sono stati dei ragazzi sicuramente, ma parlare di assorbenti usati e scaraventati in terra qui non posso che dire che qualche ragazza ha avuto qualche problema!Sì a mio dire di cervello, come quelli che hanno provocato gli altri danni. È molto tempo che lo dico, qui dietro al teatro è terra di nessuno, e ognuno ci fa i porci comodi suoi. Mi sono rotto..”

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 181 volte, 1 oggi)