ASCOLI PICENO – Tragedia alle prime ore del 5 gennaio.

In un’abitazione del centro storico di Ascoli, un 66enne era entrato in bagno ma è stato colto da un malore, purtroppo fatale. L’uomo era rimasto chiuso dentro.

I familiari, preoccupati, hanno allertato i pompieri. I Vigili del Fuoco sono entrati dentro ma purtroppo per il 66enne non c’era nulla da fare. Inutili i soccorsi del 118 giunto sul luogo.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.160 volte, 4 oggi)