ASCOLI PICENO – Prosegue l’attività della macchina “solidale” in combinata fra Cna di Ascoli Piceno e Comitato di Ascoli della Croce Rossa. “Siamo sui territori colpiti dal sisma – dice la presidente Cristiana Biancucci – anche nei periodi delle festività. Nello specifico un segnale di vicinanza agli abitanti di Pretare. Un gruppo di volontari della Cri si sono recati a Pretare per trascorrere qualche ora in compagnia della popolazione”. Un pomeriggio all’insegna della solidarietà con divertimento e con una merenda e per finire la misurazione della pressione. Abbiamo colto l’occasione per finire di consegnare i pacchi accoglienza del progetto insieme doniamo bontà un regalo da parte della Cri Comitato di Ascoli con la collaborazione sempre attiva della Cna di Ascoli.

E per la Cna alla consegna dei pacchi di “buona accoglienza” a Pretare c’era Arianna Trillini, vice presidente della Cna Picena e presidente del Comitato di Ascoli dell’Associazione: “Pacchi e cesti – spiega Arianna Trillini – in favore delle popolazioni colpite, oggi a Pretare, prima ancora ad Arquata e Montegallo, e anche per sostenere i produttori di tipicità del cratere. Nei pacchi consegnati con la Croce Rossa e nei cesti natalizi che abbiamo veicolato e promosso in tutta Italia, sono infatti presenti prodotti agroalimentari d’eccellenza proprio delle piccole aziende maggiormente colpite, direttamente o indirettamente, dal sisma”.

“Far rivivere certi territori è stata e sarà la nostra missione – aggiunge Luigi Passaretti, presidente territoriale della Cna Picna – e questi percorsi che stiamo incentivando puntiamo a farli diventare volano di un rilancio promozionale e turistico”. “Il sisma – conclude Francesco Balloni, direttore generale della Cna di Ascoli – resta una ferita che non si dimentica, ma da questo momento dovrà essere visto fortemente in prospettiva per il futuro, anche e soprattutto come occasione di rilancio e di crescita per creare situazioni economiche e di vita sociale migliori rispetto a prima. Come Cna di Ascoli continuiamo ad assistere, promuovere e proporre aziende e territorio fino al pieno raggiungimento di questi obiettivi”

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 139 volte, 1 oggi)