ASCOLI PICENO  – Da un idea del regista Maurizio Bargiacchi per promuovere un territorio fortemente colpito economicamente dal sisma, nasce Sybyl 2.0, una Sibilla Multimediale collegata ad una invenzione in attesa di brevetto, che sfrutta le potenzialità del QR CODE, il poliedrico Maurizio Bargiacchi da regista e produttore televisivo, ha progettato una intelligente applicazione che consente  di interagire con qualsiasi smart phone, su  spot televisivi che andranno in onda su network nazionali ed internazionali col fine di  promuovere lo stupendo territorio dei Sibillini.

Con Sybyl, un sistema interattivo tra smart phone e televisione, un qualsiasi telespettatore in Italia e all’estero, semplicemente inquadrando con qualsiasi smart phone il Qr code all’interno del video, avrà accesso a tutte le informazioni nella lingua prescelta. Questo sistema inoltre essendo adattabile sia a spot brevi che a documentari, permetterà di avere informazioni, memorizzare il sito web o i videoclip dedicati che potranno essere sempre visionati successivamente sul proprio Smart Phone.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

(Letto 72 volte, 1 oggi)