COLLI DEL TRONTO – Si è svolta domenica 21 gennaio, nella Chiesa di Santa Felicita di Colli del Tronto, la cerimonia delle consegne delle credenziali ai pellegrini in partenza per il Cammino di Santiago e il Cammino Francescano della Marca. Durante la Santa Messa, il parroco don Dante ha ospitato il Capitolo Piceno della Confraternita di San Jacopo di Compostella, rappresentata dal Rettore Paolo Caucci von Saucken e dal Priore Andrea Maria Antonini.

Il Rettore ha illustrato le finalità della Confraternita come la distribuzione delle credenziali, ovvero il “passaporto” che attesta la condizione di pellegrino mediante l’apposizione dei timbri dei luoghi attraversati, e l’assistenza come “hospitaleros” lungo gli itinerari compostellani. Al termine della messa sono stati in dieci i pellegrini investiti del bordone e della bisaccia, simboli di carità e di sostegno, pronti per intraprendere il loro “Cammino”.

I pellegrini erano diretti sul Cammino di Santiago di Compostella ma anche sul più a noi vicino “Cammino Francescano della Marca”, che ripercorre una delle vie che San Francesco utilizzò ottocento anni fa per le sue predicazioni nelle Marche meridionali. Collega le città e i santuari di Assisi e di Ascoli Piceno e si sviluppa lungo 167 km passando attraverso due regioni, quattro province e 17 comuni, procedendo a piedi per sterrati e sentieri e attraversando le meravigliose piccole e grandi città, cariche di storia e arte, come Assisi, Spello, Foligno, Sarnano, Amandola, Comunanza e Ascoli Piceno, ma anche piccoli borghi intrisi della più autentica cultura appenninica dove diventa obbligatorio fermarsi a godere dei preziosi prodotti della terra e dei luoghi della spiritualità francescana, con antichi conventi a splendide chiese gotiche e romaniche.

Il “Cammino Francescano della Marca”, inserito dal 2017 nel prestigioso Atlante dei Cammini Italiani del MiBACT (consultabile al seguente link ) è percorribile seguendo la segnaletica specifica di cui è corredato il percorso, scaricando i tracciati digitali e GPS e con l’aiuto della guida cartacea “Il Cammino Francescano della Marca. La guida” edita da Il Cerchio.

Si può inoltre partecipare all’edizione 2018 del Cammino organizzato, come ogni anno, dall’Associazione Cammini della Marca in collaborazione con la Confraternita di San Jacopo di Compostella che si svolgerà quest’anno dal 21 al 28 aprile.

Per info: camminofrancescano@gmail.com

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 391 volte, 1 oggi)