ASCOLI PICENO – “Finanziamenti per progetti di aiuto alle popolazioni colpite dal sisma“.

E’ l’iniziativa messa in campo da Confindustria e dalle sigle sindacali di Cgil, Cisl e Uil che hanno dato vita al Comitato sisma centro Italia, pensato per favorire la ripartenza delle imprese e sostenere i privati delle quattro regioni terremotate.

A disposizione c’è un fondo di 6,7 milioni di euro creato grazie alla solidarietà dei lavoratori e delle aziende italiane che, attraverso libere donazioni, sono riusciti a mettere insieme questa somma che ora viene messa a disposizione nelle aree colpite.

L’avviso di finanziamento, che mira al comparto sociale e territoriale degli enti locali, promuovendo anche il tessuto operativo delle piccole e medie imprese e dei loro lavoratori, sarà presentato a Norcia giovedì 25 gennaio, alle 15, nel centro polifunzionale. Un “Infoday” che i promotori replicano nelle varie zone del cratere per dare spiegazioni e illustrare le modalità di accesso a chi interessato.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 65 volte, 1 oggi)