ASCOLI PICENO – Domenica 4 febbraio alle ore 17.30 al Teatro Ventidio Basso si terrà il Ciclo Sinfonico 2018 – Orchestra sinfonica abruzzese.

Il Ciclo Sinfonico 2018 comprende quattro appuntamenti che si realizzeranno con la collaborazione dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese e l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, partner artistici legati da una stretta cooperazione.

Il cartellone unico degli eventi musicali di Ascoli, coordinato dall’Amat, propone diversi appuntamenti dell’attività della Società Filarmonica ascolana.

L’appuntamento di domenica 4 febbraio prevede l’esibizione dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese con un programma dedicato a Pelleas et Mèlisande di Sibelius, il Concerto n.2 op.63 per violino e orchestra di Prokofiev e la Tzigane per violino e orchestra di Ravel.

Gli appuntamenti successivi sono previsti per il 28 febbraio, con l’Orchestra Filarmonica Marchigiana con musiche di Schubert e Beethoven, il 12 aprile con l’Orchestra sinfonica abruzzese e il coro Ventidio Basso con la nona sinfonia di Beethoven. Infine, il 5 maggio Stefan Milenkovich guiderà l’Orchestra Marchigiana con il programma musicale da Bach ai Queen.

Già noto nella scorsa stagione di concerti, viene riproposta la presenza di Alessandro Cadario, molto apprezzato nel panorama musicale nazionale, e la violinista Francesca Dego che ha inciso per la prestigiosa etichetta discografica Deutsche Grammophon delle Sonate di Beethoven. Vincitrice di numerosi premi e riconoscimenti internazionali, Francesca Dego vanta collaborazioni con i più celebri musicisti suonando come solista con le maggiori orchestre in Italia e all’estero ed è regolarmente ospite di festival e stagioni concertistiche prestigiose in tutto il mondo.

I biglietti per partecipare ai quattro appuntamenti musicali si potranno acquistare presso la biglietteria del Teatro Ventidio Basso.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 114 volte, 1 oggi)