BOLOGNA – E’ iniziata la nuova nuova avventura del talento di Rotella.

Stiamo parlando naturalmente di Riccardo Orsolini: il calciatore è approdato al Bologna e oggi, 2 febbraio, si è svolta la conferenza stampa di presentazione allo stadio ‘Dall’Ara’. Il giocatore, ex Atalanta e di proprietà della Juventus, scenderà in campo con il numero 8 sulla maglia.

I tifosi bolognesi sanno che è stata per molti anni la divisa di Giacomo Bulgarelli, simbolo e bandiera della storia rossoblu dal 1959 al 1975, e si aspettano molto dal giovane giocatore.

L’ex Ascoli Picchio ha dichiarato ai giornalisti: “Cercherò di dare il massimo. Sono fiducioso e spero che il campo lo dimostri subito”.

Sull’esperienza in Lombardia: “A Bergamo sono stato bene e li ringrazio, ma non trovavo molto spazio e ho deciso di cambiare. Sapevo dell’interesse dei rossoblu da inizio mercato e ho gradito subito”

Qualche pensiero sul Bologna: “Ultimamente ho iniziato a seguire le partite con attenzione e ho sempre visto una bella squadra. Sono un esterno d’attacco a cui piace giocare sulla destra per poi accentrarmi. Ho corsa e tanta voglia. Questa avventura sta iniziando nel migliore dei modi”.

Due parole anche su un illustre collega e il nuovo mister: “C’è subito un grande feeling con Destro, ascolano come me. Sono contento di aver trovato un conterraneo qui. Donadoni? Credo sia l’allenatore perfetto per poter crescere”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 258 volte, 1 oggi)