ANCONA – ‘Ci siamo anche noi-quaderni dal carcere’ è l’edizione speciale regionale che mette insieme le esperienze editoriali nate all’interno delle carceri nelle Marche.

L’iniziativa che ha come capofila la casa di reclusione di Fermo con ‘L’Altra chiave news’ di cui è responsabile Angelica Malvatani, ha coinvolto la redazione di Pesaro con ‘Penna libera tutti’, Ancona Montacuto con ‘Fuori riga’ e Fossombrone con ‘Mondo a quadretti’.

Grazie a un finanziamento di 13 mila euro della Regione, che dal 2000 ha stanziato 6,5 milioni di euro per attività di riabilitazione e reinserimento, il progetto ‘La parola ai detenuti’ intende sostenere e coordinare i giornalini realizzati negli istituti di pena marchigiani per l’attività trattamentale socio-culturale.

Coinvolge anche gli ambiti territoriali sociali, le carceri, l’Ordine dei giornalisti ed è appoggiato dal Garante dei diritti Andrea Nobili. Ha sfornato la prima edizione regionale realizzata con il contributo di detenuti dei vari istituti.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 44 volte, 1 oggi)