ARQUATA DEL TRONTO – Il sindaco di Arquata del Tronto Aleandro Petrucci ha consegnato al comandante della Legione Carabinieri Marche, Gen. B. Fernando Nazzaro, la Cittadinanza Onoraria all’Arma dei Carabinieri per “l’eccezionale opera di assistenza nei confronti della popolazione locale in occasione dei catastrofici eventi sismici che hanno colpito il territorio a partire dall’agosto del 2016 e nei mesi a seguire”.

I militari della Stazione carabinieri di Arquata del Tronto sono stati impegnati nei soccorsi di numerose persone in difficoltà. I carabinieri, forti di una radicata prossimità, hanno risposto con grande partecipazione alle esigenze della popolazione, riscuotendo “unanime plauso ed apprezzamento che hanno rafforzato ulteriormente i rapporti fra la popolazione e l’Arma dei carabinieri impegnati da sempre nel supremo interesse della difesa e della sicurezza della popolazione”.

Alla cerimonia nella sede del Comune di Arquata, erano presenti il prefetto di Ascoli Piceno Rita Stentella e le massime autorità.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 86 volte, 1 oggi)