ASCOLI PICENO – Con ordinanza sindacale n. 341 del primo marzo l’Amministrazione comunale di Ascoli consente, in deroga e in forza dell’art. 5 del D.P.R. 16/04/2013 n. 74, il prolungamento dell’attivazione degli impianti di riscaldamento nel territorio comunale fino ad un massimo di 5 ore giornaliere, oltre a quello previsto di 12 ore, dal 1 al 4 marzo compresi.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 131 volte, 1 oggi)