OFFIDA – Domenica 12 marzo al Palaindoor di Ancona si sono svolti i campionati regionali al coperto per le categorie Ragazzi e Cadetti. L’Offida Atletica ASD è riuscita a conquistare il gradino più alto del podio nella categoria ragazzi nella specialità del getto del peso. Cristian Travaglini, classe 2005, è riuscito a scagliare l’attrezzo di 2 kg alla misura di 11,62 metri.

Il ragazzo allenato dal Professor Mauro Marselletti, ha iniziato l’attività quando aveva 9 anni. La pratica di questo sport non è la sua unica passione, la giovane promessa ama fare lunghe passeggiate a piedi e in bicicletta. I ragazzi offidani hanno questo grande vantaggio, possono fare attività all’aria aperta come facevano le vecchie generazioni, ed è così anche per il suo compagno di squadra Davide Coccia che si è piazzato secondo, sempre nel getto del peso, con la misura di 11,04 m, anche lui gioca in un ambiente agreste e incontaminato. Principalmente per questo motivo che questo paese di 5000 abitanti è riuscito a tenere testa nella categoria ragazzi a società molto più blasonate piazzandosi al quinto posto nella “Coppa Giovani Indoor 2018”, classifica che teneva conto di una somma di punteggi ottenuti dagli atleti in tutte le discipline dell’atletica disputate per questa categoria.

Questa importante affermazione è stata ottenuta grazie al ottimo piazzamento di Diego Ficcadenti nei 600 metri (sesta piazza con il nuovo personale 1’52’’47). Determinati le gare di Tommaso Catalini dodicesimo nel salto in lungo con la misura di 3,49 m e Roberta Luciani, sempre nel lungo, decima con la misura di 3,51 m e Natascia Scipioni alla prima gara ufficiale sui 60 metri e sui 200 metri.

Nella categoria cadette, ottimo terzo posto per Caucci Giulia nei 60 ostacoli, atleta che da quest’anno è tesserata con la Collection San Benedetto, ma che proviene dalla società Offidana. Per lei il primo podio regionale con il tempo di 9’’79 che è il suo nuovo record personale sulla distanza. Infine, nella gara dei 200 metri Beatrice Costantini, anche lei  passata a vestire la maglia della Collection San Benedetto. L’atleta si è classificata ventottesima nei 200 metri e ha preso parte, insieme a Caucci , alla staffetta 4×200 dove le atlete Sambenedettesi sono giunte seconde nella classifica finale. Il connubio con la Collection San Benedetto è di vitale importanza per l’Offida Atletica perché ha permesso alla società e agli atleti di poter usufruire del Campo di Atletica e dei consigli tecnici degli allenatori sambenedettesi.  

In questo week-end, gli atleti Offidani sono stati impegnati anche in altre manifestazioni: nella giornata di Sabato un gruppo di venti ragazzi ha partecipato all’Esoindoor di Ancona, manifestazione di atletica riservata alla categoria esordienti (6-10 anni) che ha visto partecipare oltre 400 bambini da tutto il centro Italia.  Inoltre, domenica i master dell’Offida Atletica ASD hanno partecipato alla Stracivitanova svoltasi a Civitanova e alla “Corri Lungo Il Castellano” svoltasi ad Ascoli Piceno, in entrambi le manifestazioni i nostri atleti hanno ottenuto ottimi risultati. Nella gara ascolana c’è da segnalare il terzo posto nella categoria M35 per Antonio Caponi e Il quarto di categoria M60 per Tonino Grilli.

Sempre più evidente il lavoro del Presidente Evasio Caucci e di tutti i dirigenti che stanno costruendo un progetto ambizioso sul quale in pochi avrebbero scommesso.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 76 volte, 1 oggi)