FOLIGNANO – Iniziata questa mattina, 5 aprile, la riqualificazione di alcuni parchi giochi del territorio di Folignano.

Dopo il primo intervento dello scorso anno, che ha riguardato principalmente il parco Baden Powell di Villa Pigna, l’intervento programmato nel 2018 riguarda il parco di Via Genova a Folignano, i parchi di via Brescia e via Cosenza di Villa Pigna, il nuovo parco di Castel Folignano. Ulteriori interventi sono previsti anche al parco di Piane di Morro.

“Nei giorni scorsi i nostri operai hanno provveduto a togliere i giochi usurati, da oggi la ditta esterna incaricata sta provvedendo al montaggio dei nuovi giochi, iniziando dal parco di Via Brescia. La foto fa riferimento a questo Parco – ha affermato il sindaco Angelo Flaiani – Tra il 2017 e 2018 per questi interventi abbiamo stanziato oltre 120mila euro, tutti fondi comunali. Per i prossimi mesi stiamo continuando a progettare interventi, cercando finanziamenti a fondo perduto e fondi comunali”.

“L’obiettivo per il 2019 è completare la riqualificazione di tutti i parchi giochi del Comune, oltre alla sistemazione di nuove aree verdi ancora non utilizzate come Viale Ancona a Villa Pigna e via Ivrea a Case di Coccia” conclude il primo cittadino.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 107 volte, 1 oggi)