ASCOLI PICENO – Che vittoria quella del Picchio contro il Carpi un secco due a zero firmato Monachello e capitan Mengoni , 3 punti che valgono tantissimo. Sale a 36 l’Ascoli, supera anche il Cesena che domani scenderà in campo contro l’Entella. Sorpresa Foggia che batte 4 a 0 la Cremonese che così scivola nelle zone basse del classifica. La Salernitana invece pareggia a Bari e si allontana dai bassi fondi. La Ternana affonda il Cittadella, vincendo 5 a 1 e sale a 30 punti

Il Parma batte anche il Frosinone, doppietta di Di Gaudio e sale a soli 2 punti dalla promozione diretta. Domani Venezia-Brescia alle 15, Cesena-Entella e Pro Vercelli-Novara alle 17.30. Chiuderà la giornata Avellino-Perugia lunedì alle 20.30.

L’Ascoli intanto tira un sospiro di sollievo e si gode un ritrovato Mengoni che oltre ad essere capitano ed anima di questa squadra, “un Cosmi in campo”, è riuscito a realizzare il gol che ha chiuso definitivamente il match.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 159 volte, 1 oggi)