ASCOLI PICENO – Giornata difficile per Romano Fenati nella seconda gara ufficiale della Moto 2 nel Gran Premio di Argentina, il pilota ascolano chiude infatti al 19° posto e non conquista punti a Termas de Rio Hondo.

Le difficoltà per il pilota del Marinelli Snipers Team si sono palesate per tutto il weekend, con Fenati ed il suo team che hanno faticato a trovare la messa a punto ideale, anche per le mutevoli condizioni climatiche, e che in qualifica l’hanno portato a conquistare la 19^ posizione, poi confermata in gara.

Abbiamo faticato per tutto il weekend con la messa a punto – le dichiarazioni post-gara del centauro ascolano – e non abbiamo mai trovato un set up che mi consentisse di essere competitivo come so di poter essere. Prendiamo tutto come esperienza e cerchiamo di far meglio a partire dal Texas

A trionfare è stato l’italiano Mattia Pasini, ora leader del mondiale, che ha preceduto lo spagnolo Xavi Vierge ed il portoghese Miguel Olivera. Prossimo appuntamento il 22 aprile a Austin in Texas con il Gran Premio degli Stati Uniti.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 112 volte, 1 oggi)