ASCOLI PICENO – Conferenza di Letizia Leonardi sul libro “Mayrig” e sul genocidio armeno, giovedì 3 maggio alle ore 16, presso la Sala dei Savi di Palazzo dei Capitani ad Ascoli.

Il romanzo autobiografico, Mayrig che in armeno assume il significato della parola madre, è una storia legata all’eccidio del popolo armeno, che si intreccia a quella della famiglia dell’autore, Henry Verneuil.

Il regista e sceneggiatore, la cui vera identità è Achod Malakian, con la sua famiglia sfuggì dal genocidio e emigrò in Francia, a Marsiglia.

Il libro racconta una storia sincera, vera, intima e accorata. Durante la conferenza, verrà presentata la versione in italiano del libro pubblicato da Divinafollia– Ararat Edizioni.

Verranno, inoltre, proiettate alcun scene dei film diretti da Henry Verneuil, Mayrig e Quella strada chiamata paradiso, e alcune parti di riprese originali dell’eccidio armeno.

Letizia Leonardi è una giornalista e traduttrice, che dopo essersi resa conto della potenza emotiva del romanzo Mayrig, ha deciso d tradurlo per ridare dignità al popolo armeno, martoriato con ferocia.

 


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 107 volte)