ASCOLI PICENO – Un’occasione unica per ragazzi e adulti di poter conoscere una cultura lontana dal mondo occidentale, sempre all’insegna del teatro e delle performing arts. Tutto questo è African Experience presentato questa mattina, 21 aprile, nella Sala De Carolis e Ferri. Lo stage di tre giorni, organizzato dalla Fly Communications, vedrà protagonista Izak Botha direttore artistico del St. Peter’s College di Johannesburg in Sudafrica, che farà immergere i ragazzi nelle atmosfere e nella cultura africana: “African Experience”, dal 22 al 24 aprile.

Il tutto si terrà nella sede dell’associazione ascolana. Hanno partecipato alla conferenza stampa oltre al prof. Botha, gli assessori comunali Giorgia Latini e Massimiliano Brugni, il presidente della Fly Communications Christian Mosca, la responsabile didattica della scuola di Musical Fly prof.ssa Lee Hodgson, il coreografo Brian Bullard e alcuni componenti della Fly Communications.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 73 volte, 1 oggi)