MONTEGALLO – Consegnate a Balzo di Montegallo le ultime 29 casette: in totale ora sono 34 e vi abiteranno 68 persone. Al taglio del nastro per la consegna c’erano tra gli altri il sindaco Sergio Fabiani e il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli.

“E’ una bella giornata – ha commentato Fabiani – c’è anche il sole e c’è tanta gente. E’ un ‘villaggio’, le casette sono insieme in una parte bellissima da cui si vede il Monte Vettore”.

Il sindaco ha ringraziato la Regione e le ditte: “Hanno realizzato egregiamente anche le opere di urbanizzazione. Solo la metà dei 500 residenti è tornata ad abitare in paese dopo il sisma: 68 sono sistemati nelle casette, gli altri in case agibili o in autonoma sistemazione. Altrettanti abitano in autonoma sistemazione ma fuori da Montegallo”.

“La comunità di Montegallo – ha detto Ceriscioli – fa un altro passo nella direzione giusta. Oggi è la Giornata della Terra, penso che pochi luoghi rispettino la Terra come questo”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 199 volte, 1 oggi)