ASCOLI PICENO – Sabato 21 aprile presso la Bottega del Terzo Settore ad Ascoli, il presidente dell’associazione Das Andere, Giuseppe Baiocchi, ha presentato il suo secondo saggio storico “Finis Austriae – Sul tramonto dell’Europa”.

L’incontro presentato dal consigliere Edoardo Cellini, ha analizzato il periodo storico che intercorre tra il 1898 e il 1918, anno della dissoluzione dell’Austria-Ungheria. Baiocchi ha analizzato la krisis spirituale che si è sviluppata all’interno della Monarchia Duale, soffermandosi sulle discipline architettoniche e artistiche. 

L’obiettivo sia del saggio, che della conferenza è stato quello di riscoprire la società e le radici, dalla quale proviene l’uomo europeo, oggi sempre più smarrito nella sua crisi di senso. 

Frizzante dibattito finale, che ha visto la presenza, oltre che del sindaco, dei consiglieri Francesco Ameli e Alessandro Bono.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 65 volte, 1 oggi)