ANCONA – Il Consiglio regionale delle Marche ha rinviato in Commissione la proposta di legge 145 sulle sperimentazioni gestionali pubblico-privato in sanità.

A quanto riportato da una nota dell’Ansa, dopo il voto, il capogruppo della Lega Sandro Zaffiri si è avvicinato ai banchi della Giunta e ha consegnato al presidente Luca Ceriscioli, che è anche assessore alla Sanità, un piccolo tapiro di colore dorato.

Nonostante il rinvio, già annunciato, M5s ha organizzato un presidio con cartelli e striscioni davanti alla Regione, alla presenza dei senatori pentastellati Sergio Romagnoli e Mauro Coltorti.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 136 volte, 1 oggi)