ASCOLI PICENO – Le Soluzioni Abitative di Emergenza consegnate ai sindaci del Centro Italia sono 3.120, rispetto alle 3.645 richieste. A queste si aggiungono ulteriori 454 Sae installate ma in attesa della conclusione della seconda fase di urbanizzazione che, unitamente alle casette già consegnate, portano il totale al 98% del fabbisogno.

Ad oggi, dunque, sono state consegnate 1.430 Sae nelle Marche, 762 nel Lazio, 716 in Umbria e 212 in Abruzzo. A fronte di 1.825 ordinate nelle Marche, 824 nella Regione Lazio, 758 in Umbria, e 238 in Abruzzo.Ulteriori 184 Soluzioni Abitative di Emergenza sono state ordinate, dopo il 27 novembre 2017, dalle regioni Marche (124 Sae) e Abruzzo (60 Sae).

Sul sito istituzionale del Dipartimento della Protezione Civile è possibile consultare la mappa interattiva sullo stato di avanzamento dei lavori di installazione.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 59 volte, 1 oggi)