COSSIGNANO -L’Associazione Organistica Picena presenta domenica 29 aprile alle ore 18.15, nell’ambito delle iniziative promosse dall’Amministrazione comunale di Cossignano per il patrono San Giorgio, il Concerto nella Chiesa dell’Annunziata con l’organo storico Vincenzo Paci del 1856.

La manifestazione, ad ingresso libero, prevede l’esibizione del Maestro Gianluigi Spaziani e del soprano Nadya Eremenko, con un ricco programma:

  • Caro mio ben (G. Giordani)
  • Toccata (J. Pachelbel)
  • Sposa son disprezzata (A. Vivaldi)
  • Suite da Partenope (G. F. Haendel)
  • Ombra fedele (R. Broschi)
  • Ciaccona (J. B. Bach)
  • Ridente la calma (W. A. Mozart)
  • Elevazione (D. Zipoli)
  • Lascia ch’io pianga (G. F. Haendel)
  • Vaga luna (V. Bellini)

Il maestro Gianluigi Spaziani, diplomato in pianoforte presso il Conservatorio di Frosinone, in organo e composizione organistica presso il Conservatorio de L’Aquila, in concertista d’organo U.M. presso il Conservatorio di Rotterdam, è attivo come concertista da oltre 25 anni, con concerti tenuti in Italia, Francia, Olanda, Svizzera, Stati Uniti, Lituania, Polonia, Germania, Danimarca.

Il soprano Nadya Eremenko è nata e ha studiato a Dnepropetrovsk (Ucraina), diplomata in canto presso il locale Conservatorio, ha vinto svariati premi in concorsi per cantanti e ha partecipato anche in Italia a corsi di interpretazione con maestri di fama internazionale. Ospite abituale della Rassegna, ha un repertorio molto vasto che spazia dal Rinascimento all’era contemporanea.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 94 volte, 1 oggi)