MACERATA – “Pamela Mastropietro venne violentata da Innocent Oseghale mentre era in condizioni fisiche menomate per l’assunzione di eroina”

Queste le parole riportate dall’Ansa del Procuratore della Repubblica di Macerata Giovanni Giorgio anche sulla base dei risultati degli esami del Ris che hanno evidenziato un rapporto sessuale completo tra i due.

Il gip di Macerata Giovanni Maria Manzoni ha invece ritenuto non vi fossero gravi indizi di colpevolezza per tale accusa, ipotizzando invece che tra i due si fosse creato un clima amicale.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 117 volte, 1 oggi)