LORETO – Un evento sismico di magnitudo 5.1 con epicentro sulla costa tra Marcelli e Porto Recanati e richiesta di soccorsi da parte dell’Istituto scolastico ‘Einstein Nebbia’ di Loreto. E’ lo scenario simulato nell’esercitazione di protezione civile ‘Lauretum 2’, promossa e organizzata dal Comune di Loreto in collaborazione con l’Aeronautica Militare e la Protezione civile cittadina.

Coinvolti anche la Croce Rossa Italiana, Vigili del Fuoco, Carabinieri e Polizia Municipale, Prefettura di Ancona, con la partecipazione dell’Istituto scolastico, che è stato ‘evacuato’, mentre i dispersi sono stati cercati con squadre di soccorso e anche con l’ausilio delle squadre cinofile dei vigili del fuoco e della Croce Rossa.

Il Centro di Formazione Aviation English (Cen.For.Av.En.) di Loreto è stato configurato come base logistica per l’allestimento di una postazione medica avanzata e come area di atterraggio di un HH-139 dell’83/o gruppo del 15/o Stormo di Cervia (FC) e di un elicottero AB-412 dei Vigili del Fuoco.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 676 volte, 1 oggi)