ASCOLI PICENO – Arriva ad Ascoli Piceno la pluripremiata commedia cult “Benvenuto in Germania” (www.benvenutoingermaniafilm.it), dal 10 maggio presso il Nuovo Cineteatro Piceno (Via Largo Manzoni 6) ad Ascoli Piceno. Per maggiori informazioni su orari, prenotazioni e costi contattare il cinema: http://www.cinemapiceno.it/, Tel. 0736.252773, Mail. info@cinemapiceno.it

Quanta distanza c’è tra accoglienza e diffidenza? Arriva finalmente in Italia dal 10 maggio “Benvenuto in Germania!”, la commedia campione d’incassi del regista tedesco Simon Verhoeven sull’integrazione dei rifugiati, sui pregiudizi sociali e culturali, sui rischi dell’integralismo. Un film esilarante e travolgente che, con ironia e semplicità, affronta temi seri e attualissimi in gran parte dei paesi europei. “Benvenuto in Germania!”, distribuito in Italia da Cineama (www.cineama.eu), è una commedia delicata e profonda che fa ridere e riflettere. E che in Germania, dove è uscito nel novembre 2016, ha avuto un successo straordinario, con quasi 4 milioni di spettatori e oltre 28 milioni di Euro di Box Office,  diventando il primo film di produzione cinematografica tedesca visto nel 2017 e il settimo film più visto dell’anno in Germania.

Definito “Incredibilmente divertente” da Die Welt, “Una pellicola coraggiosa” da Der Spiegel e “La migliore commedia tedesca dell’anno” dal tabloid tedesco Abendzeitung, il film racconta la storia di una benestante famiglia tedesca (la moglie, Angelika, è interpretata da Senta Berger) che accoglie nella sua casa un rifugiato, il giovane nigeriano Diallo. Da qui nascono una serie di vicende esilaranti e di complicazioni sociali, morali e sentimentali che metteranno a dura prova la stabilità della famiglia Hartmann, compresi i due figli adulti della coppia, Philip e Sophie.

Il film ha vinto numerosi premi: dal Bambi  Awards 2017 (come miglior film nazionale) al Bavarian Film Awards 2017 (premio del pubblico come miglior film) fino al German Film Awards 2017 (film di maggior incasso dell’anno) al Munich Film Festival 2017 (sempre come miglior film). Inoltre è stato selezionato tra “le cinque migliori commedie” dagli European Film Awards, l’equivalente Europeo degli Oscar.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 45 volte, 1 oggi)