MONTE SAN PIETRANGELI – Torna nelle Marche, in quella che può essere considerata oramai la sua regione di adozione, viste le tante iniziative al quale prende parte e si accendono i cuori neroazzurri.

Il 24 maggio, infatti, al Ristorante Villa Sofia di Monte San Pietrangeli, torna lo storico capitano del triplete Javier Zanetti, grazie all’evento organizzato dalla Prima Print, in collaborazione con i partners Prince Sport e Trementozzi Eventi Comunicazione. Una serata di gala, aperta a tutti previo prenotazione e fino ad esaurimento posti, che vedrà il campione argentino, capitano in quella magica notte del Santiago Bernabeu del 22 maggio 2010, quando l’Inter si aggiudicò Champions e “triplete” battendo in finale per due a zero il Bayer Monaco, sedere al tavolo degli invitati per presentare il camp estivo gestito dall’Associazione “Leoni di Potrero”, che il dirigente nero-azzurro porta avanti con Esteban Cambiasso, che si terrà allo stadio La Croce di Montegranaro dal 18 al 23 giugno e sarà riservato ai bambini dai 5 ai 14 anni. Zanetti, che già lo scorso anno presenziò a Civitanova Marche, durante la cena si renderà disponibile per una foto con tutti i bambini iscritti al Camp e si intratterrà brevemente con le tavolate, regalando la sua celeberrima umiltà e classe innata.

Per informazioni e per prenotare gli ultimi posti disponibili sarà possibile contattare i numeri 335.6743845 (Roberto), 320.1742733 (Emanuele), 339.2128933 (Fausto) e 338.8471901(Rosario) Costo della cena 45 euro per gli adulti e 25 per i bambini fino a quattordici anni. E’ possibile consultare tutti i dettagli all’interno dell’evento facebook, creato ad hoc per l’occasione, “A cena con Zanetti 2018”.

“Per gli organizzatori è un onore poter ospitare un campione come Javier Zanetti, simbolo di un calcio italiano che non c’è più. La sua lealtà e sportività hanno da sempre caratterizzato la carriera di questo grande terzino e, indipendentemente dai colori sociali, dal tifo, dagli sfottò che il calcio quotidianamente propone, è indubbio che Zanetti rappresenti, tutt’oggi, un fervido esempio da seguire per il futuro di questo sport – affermano in una nota – Sarà occasione, quella della cena, per presentare il Day Camp che, ricordiamo, ha un costo di 260 euro e accetterà fino ad un massimo di 50 iscritti e siamo già a buon punto, per cui invitiamo chi fosse interessato a mettersi subito in contatto con noi. Sono rimasti ancora dei posti per la cena, inoltre, ma prevediamo il sold-out e sollecitiamo gli interessati a muoversi per tempo in questi ultimi giorni”.”


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 504 volte)