ASCOLI PICENO – Pareggio amaro per l’Ascoli, 0-0 il risultato finale al “Del Duca” contro il Brescia, che condanna i bianconeri ai play out con l’Entella: doppio spareggio salvezza in programma giovedì 24 maggio e 31 maggio, con andata a Chiavari e ritorno nel capoluogo piceno.

Il ds dell’Ascoli Cristiano Giaretta: “Da domani penseremo a preparare la trasferta a Chiavari, sarà un viaggio lungo. Non so se per la gara di ritorno riusciremo a dare più biglietti per i nostri tifosi, la situazione è evidentemente critica“.

Un bilancio? Adesso non si può fare, i ragazzi si erano guadagnati la certezza dei play out, cosa impensabile dopo la sconfitta con la Salernitana, quella di stasera era la gara della maturità, soprattutto per i più giovani e credo l’abbiano superata facendo una gara matura. Dobbiamo smaltire la delusione perché ci credevamo davvero tanto, però da domani penseremo all’Entella“.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 384 volte, 1 oggi)