MALTIGNANO – Appuntamento sociale e culturale.

Domenica 27 maggio si terrà a Maltignano la prima edizione del “Palio degli Arcieri” che riprenderà i presupposti e le motivazioni del Palio di San Cristanziano la cui ultima edizione si è tenuta nel 2014 ovvero la rivisitazione in chiave moderna dei festeggiamenti della comunità locale in occasione della vista dei camerlenghi del capitolo ascolano in epoca rinascimentale.

Il programma prevede il raduno del corteo storico, composto da circa 50 elementi vestiti in costumi d’epoca di proprietà dell’Associazione “Publio Maltino Basso” a partire dalle ore 15 da Piazza Mercato e la gara alle ore 16 che si terrà presso il campo sportivo “E.Leodori” in Via Piano Selva a Maltignano.

La gara prevederà la sfida tra sei gruppi di quattro arcieri, che si contenderanno il palio in cinque tornate, ognuno dei quali assegnato tramite sorteggio ad una delle sei contrade di Maltignano e precisamente:

Contrada Caselle ROBERTA BIAGINI –GIUSEPPE CAMBIOTTI-WALTER DI PIETRANTONIO- GIULIANO SCANGELLA

Contrada Centro Storico NULLO CLERICI-CRISTIANO FLAMINI- GIUSEPPE MURRONE-LUIGI SACRIPANTI

Contrada Borghetto ALESSANDRO ALESSANDRINI-DERNA CELESTINI-RAFFAELLA CLERICI- ENRICO MICHELI

Contrada Piano Selva ANDREA DAMIANI-ANTONIO VAGNONI-ALESSANDRA NARDINOCCHI-CRISTIAN TRAVAGLINI

Contrada Sacconi LUCIANO BRACCIANI-EMIDIO FELICETTI-ROBERTO MINDOLI-ROBERTO NARDINOCCHI

Contrada Certosa FEDERICA COCCIA-ENZO DI NICOLANTONIO-MANLIO MORETTI- ANDREA QUERCIA

Il Palio fa parte del progetto “RisorgiMaltignano”, una serie di iniziative organizzate e programmate dall’associazione “SporTiamo” in collaborazione con il comune di Maltignano, volte alla rinascita della comunità maltignanese fortemente minata dopo il recente sisma e il rinsaldamento del senso di appartenenza. La scelta degli arcieri è nata dopo un rapporto di collaborazione, ora giunto al terzo anno, tra l’amministrazione comunale di Maltignano e la società arcieri “Arcarius Helvinium” con sede a Maltignano che ha attivato corsi per attività agonistica presso la palestra della scuola media comunale e che vede la partecipazione di circa 20 atleti divisi in fasce di età.

Il comune di Maltignano ringrazia l’associazione SporTiamo e tutti i residenti e le associazioni che si sono attivati per la rinascita di questo appuntamento che era un tradizionale evento legato ai festeggiamenti del patrono San Cristanziano.

In questa ottica gareggeranno, dove possibile, anche atleti locali come maltignanese è l’autrice del palio, Luna Celani, studentessa del IV° Liceo Artistico di Ascoli Piceno.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 77 volte, 1 oggi)