ASCOLI PICENO – Proseguono le attività dell’amministrazione di Ascoli per il restyling dei parchi verdi comunali. Da qualche giorno è di nuovo fruibile a tutta la cittadinanza il parco giochi di via Vittorio Emanuele Orlando. 

“Siamo orgogliosi che i nostri bambini possano tornare a giocare in questo parco rinnovato, in un quartiere popoloso e importante come quello di Porta Maggiore – ha affermato il sindaco Guido Castelli – Si tratta solo del primo passo di un’opera ben strutturata e articolata, che prevede interventi di riqualificazione di circa 30 parchi cittadini. Confidiamo anche nell’educazione e nel senso civico degli ascolani, perché troppo spesso le aree ludiche sono oggetto di atti di vandalismo”.

Nell’area verde di via Vittorio Emanuele Orlando sono state installate due altalene e una nuova torretta in gomma antitrauma e si è provveduto alla sostituzione della vecchia staccionata. Sui giochi preesistenti è stata invece portata a termine una scrupolosa manutenzione.

“L’amministrazione ha messo in campo 48 mila euro per l’installazione di nuovi giochi nei parchi della città in sostituzione dei vecchi non a norma e 24 mila euro per quanto concerne le manutenzioni – ha aggiunto l’assessore comunale Gianni Silvestri – Per quanto riguarda nello specifico il parco di via Vittorio Emanuele Orlando, terminata la fase della riqualificazione area pubblica, e quindi la sostituzione dei giochi non a norma, abbiamo intenzione di ampliarlo di circa 70-80 metri verso la sede della Guardia Forestale e di realizzare una nuova recinzione per motivi di sicurezza. Per questo, però, dovremo attendere l’autorizzazione del Demanio. In merito al manufatto invece, ossia il bar e la somministrazione dei pasti, dobbiamo ancora attendere, ma auspichiamo di rimettere il tutto a disposizione della cittadinanza quanto prima”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 98 volte, 1 oggi)