ASCOLI PICENO – Questo pomeriggio, 29 maggio, il sindaco di Ascoli Guido Castelli ha accolto gli studenti e i professori francesi in visita nel capoluogo per lo scambio culturale, organizzato annualmente dalla Scuola secondaria di primo grado Massimo d’Azeglio, in collaborazione con il College Canterperdrix di Grasse (Francia).

Un’esperienza che vede coinvolti 26 studenti stranieri e altrettanti ragazzi italiani che ospiteranno i loro “corrispondenti” per circa una settimana.
I giovani ascolani già a marzo avevano avuto l’occasione di frequentare la scuola francese situata nelle colline a nord di Cannes sulla splendida Costa azzurra. I professori coordinatori del progetto per la scuola D’Azeglio sono le professoresse Samanta Guerrieri e Caterina Speca, mentre i professori francesi sono Florent Demoulin, Olivier Desbordes, Yve- Leclerq Christine.
I ragazzi e i professori hanno incontrato il Sindaco Guido Castelli nella Sala De Carolis e Ferri di Palazzo dell’Arengo. Il primo cittadino ha donato ai partecipanti stranieri una guida in lingua alla scoperta delle bellezze artistiche e architettoniche di Ascoli
Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 74 volte, 1 oggi)