ASCOLI PICENO – E’ tutto pronto allo stadio “Del Duca” per la gara di ritorno dei playout del campionato di Serie B 2017/2018.

Ascoli Picchio e Virtus Entella si sfidano nel match che decreterà la salvezza o la retrocessione per una delle due squadre. Presente il presidente del Picchio, Francesco Bellini. 167 i tifosi liguri mentre sono quasi 11mila i sostenitori del Picchio che hanno riempito gli spalti dello stadio. L’Ascoli deve fare a meno dei numerosi infortunati: Bianchi, Varela, Rosseti, Cherubin, Favilli, Buzzegoli e Carpani.

In tribuna anche gli ex Orsolini e Soncin. Prima della gara corteo dei tifosi fino all’impianto sportivo.

Ascoli-Entella, i bianconeri in campo per il riscaldamento. La Curva Sud incita i giocatori

ASCOLI PICCHIO 1898 (3-5-2): Agazzi; Padella, Mengoni, Gigliotti; Mogos, Addae, Kanoute, Baldini (8’s.t. D’Urso), Pinto (32’s.t. Mignanelli); Clemenza (47′ s.t. De Santis), Monachello. A disposizione: Lanni, Perri,  Florio, Martinho, Castellano, Parlati,  Tassi, De Feo, Ganz. Allenatore: Cosmi

VIRTUS ENTELLA (4-4-1-1): Paroni; Benedetti, Cremonesi  (31’s.t. Acampora) , Pellizzer, Aliji (5’s.t. De Luca); Ardizzone, Troiano, Crimi, Gatto (13’s.t. Icardi); Aramu; La Mantia. A disposizione: Iacobucci, De Santis, Belli, Ceccarelli, Brivio, Currarino,   Eramo, Llullaku, Di Paola, Petrovic. Allenatore: Volpe

Arbitro: Luigi Nasca della sezione di Bari. Ass.1 Fiore di Barletta. Ass. 2 Dei Giudici di Latina. IV Uomo Margani di Latina. Addizionali: Aureliano e Marinelli

Reti: –
Ammonizioni: Kanoute (A.), Benedetti (E.), Padella (A.), Gigliotti (A.), Ardizzone (E,), Aramu (E:)
Note: 1′ recupero primo tempo. 5′ recupero nel secondo tempo
Spettatori; 10.360 Incasso: 73.028 euro.

CRONACA DEL MATCH:

SECONDO TEMPO

49′ finisce la partita: Ascoli salvo e grande festa in campo, invasione festosa dei supporter bianconeri. E’ ANCORA SERIE B!!!

Scoppia la gioia tra i tifosi ascolani a fine gara

47′ punizione dal limite per l’Entella, spazza la difesa con un ottimo Mogos

45′ assegnati 5 minuti di recupero

44′ Kanoute sfodera un rasoterra dal limite, palla di poco sul fondo

42′ Kanoute si destreggia in dribbling a centrocampo, Aramu lo atterra e viene ammonito

33′ tiro di Icardi dal limite, Agazzi mette in corner

30′ tiro di Clemenza para Paroni, palo e corner.

29′ azione concitata e Ascoli che è vicino al gol  corner del Picchio e palla che stava per entrare in rete ma Monachello di testa le mette fuori

23′ Mogos in ripartenza arriva in area avversaria ma non trova Monachello pronto, sul contropiede l’Ascoli rischia di subire gol Agazzi in due tempi anticipa De Luca

19′ D’urso pescato in area da Kanoute, stop, girata e tiro ma para Paroni senza problemi

16′ Padella ferma Icardi in scivolata colpendo  la palla ma l’arbitro sanziona e ammonisce il difensore, punizione per l’Entella che sfiora il gol con Troiano

12′ Clemenza sfiora il gol con rasoterra angolato sfoderato dal limite dell’area

9′ Entella pericoloso in area su corner incornata di La Mantia ma palla sul fondo

7′ tiro di Baldini dalla distanza che termina sul fondo

4′ cross di Pinto perfetto in area non ci arriva Monachello a deviare in rete

2′ punizione di Clemenza che attraversa l’area, nessuno interviene palla sul fondo

PRIMO TEMPO

46′ punizione per l’Ascoli, sulla tre quarti batte Clemenza e termina il primo tempo

41′ tiro velleitario di Baldini da fuori area, para Paroni

33′ Mogos entra in area e tenta il tiro, troppo debole respinge in corner Paroni.

32′ punizione dai 35 metri battuta da Kanoute, tiro potente che termina di poco sul fondo

28′ Entella pericoloso in avanti, la difesa bianconera riesce a spazzare

26′ partita nervosa, punizione per l’Entella dal limite destro dell’area di rigore ascolana.

21′ ancora bella manovra ascolana. che porta Addae al cross, tiro di Clemenza respinto, punizione dal limite rimangono a terra Kanoute e Addae

16′ Agazzi si supera bloccando una punizione insidiosa dai 25 metri

13′ incursione di Clemenza in area che guadagna un corner. Dallo schema Kanoute dal limite sfodera un tiro perfetto che esce di poco a lato

8′ Kanoute atterrato a centrocampo, punizione per l’Ascoli si scalda Cosmi

3′ Monachello atterrato al limite dell’area avversaria, punizione per il Picchio. Sulla palla Clememza, spazza la difesa e Mogos mette di nuovo al centro conquistando il corner

2′ azione concitata in area ascolana ci pensa Kanoute a risolvere e ripartite in contropiede

0′ inizia il match

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.228 volte, 1 oggi)