ASCOLI PICENO – E’ stata la giusta ricompensa ad un modo nuovo di rendere la città più vivibile, meno inquinata e pericolosa e che abitua i bambini a muoversi a piedi. Così, in questi giorni, la premiazione di “Piedibus” ad Ascoli.

Tra i più partecipativi ricordiamo quello assegnato ad Edoardo Calcagnoli e Matteo Pagliacci che hanno collezionato 133 presenze su 134 giorni. A Luca Calcagnoli come genitore dell’anno e a Valentino Cicconi il nonno di tutti. Un ringraziamento particolare va all’insegnante Patrizia Corradetti e alla dirigente Valentina Bellini.

Presenti alla cerimonia l’assessore Massimiliano Brugni con il Tenente Colonnello dei Vigili Urbani Pier Paolo Piccioni.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 107 volte, 1 oggi)