ASCOLI PICENO – Bella rimonta per Tony Arbolino in Moto3 al Gran Premio d’Italia al Mugello. Il giovane del Marinelli Snipers Team scatta bene dalla sesta fila e recupera subito posizioni sino a inserirsi nel gruppo immediatamente dietro alla testa della corsa. All’ultima staccata, Tony cerca di uscire nella posizione migliore per la volata e le sportellate si sprecano ma, alla fine, è ancora settimo, come la gara scorsa. In Moto2 Romano Fenati parte forte e promette proprio bene ma il dolore al braccio destro e la difficoltà nel cambio di traiettorie, lo costringono ad un ritiro prematuro. Il fortissimo ascolano incappa in uno 0 ma, salvo intoppi, sta per entrare nel gruppo dei più forti della classe.

Romano Fenati: “Volevo fare una bella gara oggi, ci tenevo per me, per tutta la squadra, per Andrea. Mi spiace per il ritiro”.

Tony Arbolino: “Mi sono divertito un sacco a fare tutti quei sorpassi e a recuperare posizioni. Mi sono sentito forte e sono contento. C’è tanta voglia di far bene e cerchiamo, già dalla prossima gara, di restare ancora nel gruppetto dei primi dieci, che è poi l’obiettivo che ci siamo prefissati a inizio stagione”.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 100 volte, 1 oggi)