ANCONA – Nuovo bando della Regione Marche da 300 mila euro per il 2018, ampliabile nel 2019, per consentire alle micro, piccole e medie imprese (Mpmi) di partecipare a programmi gestiti direttamente della Commissione europea (voucher con fondi strutturali per l’innovazione del Por Fesr 2014-2020) nei settori della specializzazione intelligente.

Pubblicato il decreto che riavvia lo sportello per la concessione dei contributi con procedure online. I programmi interessati sono quelli della ricerca e innovazione (Horizon 2020), della competitività delle imprese (Cosme), dell’ambiente e del clima (Life). I progetti dovranno riguardare ambiti della strategia di specializzazione intelligente: domotica, meccatronica, manifattura sostenibile, salute e benessere, tecnologie dell’informazione e comunicazione (Ict).

I voucher serviranno ad acquisire servizi di consulenza e assistenza tecnica a supporto della progettazione da inviare alla Commissione per un finanziamento diretto per ricerca e innovazione.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 49 volte, 1 oggi)