ASCOLI PICENO – La scrittrice ascolana Giorgia Spurio è stata invitata dal dirigente scolastico Daniele Marini a presentare il suo libro per bambini e ragazzi “I Bambini Ciliegio e altre storie” (Macabor Editore). Era presente anche la libreria Rinascita di Ascoli Piceno.

A fare da cornice alle sue presentazioni c’erano le opere create dagli studenti. Il 5 giugno è stata ospite della fiera del libro allestita nella scuola G.Ciabattoni di Offida, mentre il 6 e il 7 giugno ha presentato il libro ai bambini della scuola primaria Falcone-Borsellino di Colli del Tronto. Il secondo giorno a Colli è stato un grande successo per la Spurio che è stata presente per l’intera durata dell’evento e per il firmacopie.

Il 5 e il 6 giugno a introdurre le storie del libro è stata l’attrice Maria Grazia Isolini che ha ammaliato sia i piccoli che i grandi con la lettura di alcuni incipit.

Inoltre la serata del 6 giugno, Giorgia Spurio è stata anche ospite della mostra allestita nella scuola primaria N. Miscia di San Benedetto del Tronto. Qui è stata presentata da Giuditta Castelli e dagli stessi bambini che hanno letto un brano tratto dal suo libro.

Giorgia Spurio si dichiara emozionata: “È un privilegio vedere riconosciuto il proprio lavoro – afferma – Accorgersi che la propria scrittura è sostenuta e soprattutto apprezzata – e prosegue – Per me è un onore regalare emozioni con i miei libri e vedere l’apprezzamento per il mio libro di narrativa per l’infanzia sia da parte dei bambini che da parte dei loro genitori ma anche da parte dei loro insegnanti. Questo loro riconoscimento è una grande emozione”.

Le ultime recensioni di alcuni giornali e riviste non fanno altro che confermare questo suo grande dono di emozionare con le parole.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 112 volte, 1 oggi)