ACQUASANTA TERME – Si è svolta questo pomeriggio, 11 giugno, a Roma la riunione de Comitato dei Garanti per deliberare in merito ai 3 milioni di euro degli sms solidali destinati alla piscina e alla grotta sudatoria di Acquasanta.

Dal Comune affermano: “È con grande gioia che comunichiamo l’esito positivo del riscontro. Questi soldi andranno ad aggiungersi agli altri 3 milioni di euro già stanziati dal CIPE per il recupero. Un momento storico importantissimo per la nostra comunità. Un grazie alla Regione Marche, al Fai e ai 9mila firmatari della campagna ‘I luoghi del cuore’, ai tecnici che ci hanno supportato nella fase progettuale, alla Società Santa e a tutti i cittadini che ci sono stati vicini in questo anno e mezzo di intenso lavoro, grazie soprattutto a chi ha donato questi soldi e al Comitato dei Garanti per aver capito l’importanza dell’intervento e la ricaduta per tutto il territorio”.

“La grotta tornerà finalmente a vivere” concludono dall’amministrazione.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 191 volte, 4 oggi)