APPIGNANO DEL TRONTO – Ancora un anno con i corsi di teatro organizzati da “RiAppignano”  ovvero da Comune di Appignano del Tronto, centro studi Francesco d’Appignano, Frammenti, Oratorio i discepoli di Emmaus e Pro Loco Appignano del Tronto.

Il laboratorio minimo teatro svolge la sua attività da diversi anni con ragazzi e bambini che frequentano la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado: “Quest’anno un corso che ha visto il suo inizio nel mese di febbraio e che chiude con uno spettacolo domani 12 giugno alle ore 21 presso il teatro Sale di Appignano, con ‘Giuliana e Romolo e altre storie di Guglielmo Shakespeare (forse)’, ci divertiremo a percorre un viaggio in una delle opere più interessanti di Shakespeare ovvero “Giulietta e Romeo”, però trasferito e trasportato in una versione per ragazzi. Una compagnia un po’ scalcinata che alle prese con le prove di Romeo E Giulietta ne combineranno di tutti i colori. Trasformeranno questa prova in una sorta di prova dell’ultima spiaggia con una sorpresa finale che non si può svelare”.

Siamo nel mondo del teatro nel teatro, per la prima volta i ragazzi si cimentano in una prova livello superiore restando sempre nell’ambito ludico teatrale ma con una compagnia che fa teatro, svolge le prove di uno spettacolo, si recita sul palco, sotto il palco, dentro e fuori i personaggi, ci si ritroverà in mille situazioni diverse delle varie tragedie di Shakespeare e si incontreranno anche vari altri personaggi di fiabe note.

“Insomma una allegra commedia che mostrerà l’impegno dei nostri giovani attori, e del regista Roberto Paoletti che li ha accompagnati in questo percorso di crescita” concludono gli organizzatori.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 29 volte, 1 oggi)