ASCOLI PICENO – I due alfieri del team Marinelli Snipers, Tony Arbolino e Romano Fenati, arrivano a Barcellona, per il settimo round della stagione, un po’ acciaccati forse ma pronti. A Romano, che già da qualche tappa soffre la sindrome del tunnel carpale, si è aggiunto Tony con un’infiammazione al tendine della mano destra. 

Romano Fenati: “Dopo il ritiro del Mugello vorrei tornare a girare forte, qui a Barcellona, su un circuito che mi piace molto, sperando che il weekend non sia compromesso dal dolore al braccio”. 

Tony Arbolino: “Parto per questo GP molto carico e motivato, il ritorno al layout originario mi fa tornare alla mente gran bei ricordi. Questa pista mi è sempre piaciuta, inizieremo a girare sull’asfalto nuovo e cercheremo di dare sempre il 100% e di essere al top! Purtroppo il polso mi fa un po’ male, questo piccolo problema non ci voleva proprio ora a metà stagione, ma sicuramente con il supporto che mi sta dando la Clinica Mobile spero di recuperare il più velocemente possibile”.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 54 volte, 1 oggi)