ASCOLI PICENO – Salta la trattativa tra Bellini e Bricofer per la vendita dell’Ascoli Picchio, a renderlo noto è la stessa società romana che ha comunicato l’abbandono del tavolo del negoziato.

Sono molto dispiaciuto per non aver potuto portare avanti un progetto in cui credevamo tantissimo – afferma in una nota Massimo Pulcinelli, numero uno di Bricofer – e che avremmo affrontato con la determinazione e il cuore per far bene che sempre ci caratterizza”.

“Il motto di Bricofer – prosegue Pulcinelli – è ‘Realizza i tuoi sogni con la nostra passione’, purtroppo questa volta non è bastata. Auguriamo all’Ascoli Picchio e ai suoi numerosi tifosi un futuro fantastico che possa portare le soddisfazioni che meritano”.

E adesso? Si attendono sviluppi sul futuro societario del Picchio in attesa della nuova stagione e in particolar modo dal futuro ritiro di Cascia.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 667 volte, 1 oggi)