PIZZO META – Conto alla rovescia per un altro appuntamento con il Festival ideato da Neri Marcorè per rilanciare le zone marchigiane dopo gli eventi sismici del 2016.

Il 7 luglio, per “RisorgiMarche”, ci sarà a Pizzo Meta il concerto gratuito di Mario Biondi, dalle 16.30. Ecco tutte le informazioni a riguardo. Prevista un’area ristoro per i partecipanti.

AUTO E MOTO

Sono state predisposte due aree parcheggio (Sassotetto / Fonte Lardina / Pintura di Bolognola). Non sono previste prenotazioni on line di pass per auto e moto.

AUTOBUS

È prevista un’area parcheggio per autobus accreditati (in località Fonte Lardina, a Sassotetto) dopo aver fatto richiesta all’indirizzo autobus@risorgimarche.it.

BICI

Nessun tipo di restrizione numerica per l’accesso diretto con le biciclette.

PERCORSO A PIEDI

I varchi e i percorsi per raggiungere il luogo del concerto sono due:

1) Per Sarnano, salendo lungo la S.P.120 in direzione Bolognola, il varco sarà al bivio stradale per Santa Maria Maddalena. I parcheggi previsti sono due: a Sassotetto e a Fonte Lardina. Il cammino dal parcheggio degli impianti sciistici di Sassotetto è privo di difficoltà, si sviluppa per un totale di 3 chilometri ed un dislivello di 200 metri per un tempo di percorrenza di circa 30 minuti. Dal piazzale si segue una strada asfaltata secondaria sulla sinistra che, fatti i primi 2 chilometri, conduce fino all’incrocio della SP120; da lì si imbocca la SP5 e subito dopo si continua per una strada sterrata sulla destra che conduce direttamente ad un’area antistante a Monte Pizzo Meta (1.576 metri), definita il picco che veglia su Sarnano.  Dal secondo parcheggio di Fonte Lardina, il percorso si sviluppa per 2,5 chilometri con un dislivello di 250 metri ed un tempo di percorrenza di circa 40 minuti. Attraversato il piazzale antistante l’Hotel Sibilla si prende subito una sterrata sulla sinistra fino a giungere, dopo il primo 1,5 chilometro, alla SP120. Si continua sulla strada asfaltata fino a voltare per la SP5 e subito dopo la strada sterrata fino ai piani.

2) Da Bolognola il varco è previsto in prossimità del piazzale di Pintura. Si tratta di un semplice cammino di circa 4,5 chilometri con un dislivello di 220 metri, prevalentemente sulla SP120 che collega Bolognola a Sarnano, quindi su strada asfaltata fino al 3,7 chilometri. Giunti al valico di Santa Maria Maddalena si imbocca a sinistra per la SP5 e subito dopo la strada sterrata a destra, per gli ultimi 800 metri, che conduce fino ai prati del concerto, con un tempo di percorrenza di circa 50 minuti.

DISABILI

Le persone con disabilità motorie potranno raggiungere con i propri automezzi (senza prenotare online un Pass) le immediate vicinanze del luogo di spettacolo, dopo aver acquisito le informazioni necessarie attraverso la mail disabili.risorgimarche2018@gmail.com. Sarà predisposta una speciale area di parcheggio. L’ultimo tratto da percorrere, pochi metri, è su prato o terreno sconnesso, per cui è necessario essere attrezzati o accompagnati.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 793 volte, 1 oggi)