ASCOLI PICENO – Studiare i processi di trasformazione della carne e dei suoi derivati tipici del territorio, sperando in collaborazioni future con la città di Ascoli.

Questo l’obiettivo della delegazione cinese proveniente da Liupanshui della Provincia di Guinzhou che questa mattina, 9 luglio, è stata ricevuta dal sindaco Guido Castelli a palazzo Arengo. La delegazione è stata accompagnata da Daniela Giuliani del Miur in rappresentanza anche del professor Giuseppe Marucci, grande esperto nei rapporti Italia-Cina.

Gli ospiti asiatici, che visiteranno il laboratorio Eccellenze Picene, hanno donato al primo cittadino ascolano due volumi riguardanti la loro terra, e il Sindaco ha omaggiato loro con un libro sulla storia della cittadina della 100 torri.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 89 volte, 1 oggi)