MONTE TORRONE – Il lunedì lavorativo non ha colto impreparati gli appassionati del Festival ideato da Neri Marcorè per rilanciare le zone montane marchigiane dopo gli eventi sismici del 2016.

In massa si sono presentati, nel pomeriggio del 9 luglio, a Monte Torrone nel Maceratese al concerto gratuito di Alex Britti.

Una folla ha percorso il sentiero, in mezzo alla natura e circondati dalla bellezza dei Sibillini, per raggiungere il “palco verde” e godersi le note e i brani del celebre cantautore romano in un’atmosfera davvero magica.

Il sole e una temperatura davvero gradevole hanno fatto il resto.

Presente, come sempre, Neri Marcorè, pronto ad accogliere i numerosi visitatori di questa seconda edizione del Festival che già sta registrando un buon successo e consenso da tutti i punti di vista.

“Oggi, grazie allo straordinario popolo di ‘RisorgiMarche’, i 7 mila caffè di Alex Britti sono diventati 8 mila” affermano con fierezza gli organizzatori.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 408 volte, 1 oggi)