ASCOLI PICENO – E’ finalmente arrivato il tanto atteso annuncio: l’Ascoli Picchio cambia ufficialmente proprietà, dalle mani di Francesco Bellini il club bianconero passa alla Bricofer di Massimo Pulcinelli il 10 luglio.

Il nuovo proprietario dell’Ascoli Massimo Pulcinelli: “E’ stata la firma più sofferta della mia vita, sono emozionato e fortemente soddisfatto. Sono orgoglioso di essere diventato insieme ai miei soci il nuovo proprietario dell’Ascoli Calcio, nei prossimi giorni torneremo al vecchio nome ed al vecchio marchio”.

“Il presidente sarà Giuliano Tosti – prosegue il patron – io rimarrò con tale carica nella mia società; Gianni Lovato sarà il nuovo direttore generale, quello sportivo sarà Antonio Tesoro. Sul nuovo tecnico ancora non sappiamo, prima di tutto incontreremo l’attuale tecnico Serse Cosmi, poi valuteremo. A giugno la trattativa era saltata, ci eravamo dati la mano ma qualcuno non si è presentato il giorno dopo per firmare le carte”.

“C’è un fatto oggettivo – afferma Pulcinelli –  noi partiamo con un mese di ritardo rispetto alle altre squadre, speriamo di recuperare il gap al più presto. La mia ambizione è vincere il campionato, quest’anno non sarà possibile e mireremo al mantenimento della categoria, spero che i tifosi siano con noi e che rimarremo uniti. Abbiamo trovato questa opportunità per strada, so che tra qualche mese l’Ascoli compirà 120 anni, è la quarta o quinta più antica in Italia, ciò è molto affascinante. Io sarò soddisfatto solo quando la squadra sarà in Serie A. Abbiamo già incontrato il sindaco per la questione stadio, c’è grandissima disponibilità”.

“Ancora non  mi rendo conto di questa nuova carica – il commento di Giuliano Tosti – cercherò di onorarla al meglio fino a quando Pulcinelli non deciderà di farlo in prima persona”

“Sono molto contento – il pensiero di Gianluca Ciccoianni – mi fa piacere che Pulcinelli abbia invitato in conferenza i tifosi; ringrazio comunque tutti i presidenti che si sono alternati all’Ascoli. L’entusiasmo contagioso di Massimo mi ha conquistato”.

Il nuovo cda sarà composto da: Gianluca Ciccoianni, Vittorio Cominciare, Susi Galanti e Massimo Ferrara. Andrea Leo sarà l’amministratore delegato, Gianni Lovato il direttore generale ed Antonio Tesoro il nuovo direttore sportivo.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 515 volte, 1 oggi)