ASCOLI PICENO – Quest’anno, “Artigianarte”, si svilupperà in varie location, tutte messe a disposizione dal Comune di Ascoli Piceno per favorire le attività artigianali:

Teatro Ventidio Basso: all’ingresso e nel foyer al 1° piano esposizione con i giovani emergenti di abiti ed attività artigianali;

Sala Cola dell’Amatrice: mostra artistica di abiti artigianali e ceramiche artistiche;

Chiostro San Francesco: mercatino artigiano;

La rassegna è stata presentata il 17 luglio ad Ascoli Piceno. E’ una mostra artigianale con le creazioni sartoriali che avranno sfilato sulla passerella di Piazza del Popolo il 31 luglio. L’esposizione sarà ospitata presso il Teatro Ventidio Basso, la Sala Cola dell’Amatrice, il Chiostro di San Francesco dal primo al 3 agosto 2018. In questa 3° edizione si è pensato di valorizzare ulteriormente i mestieri locali permettendo di assaporare e approfondire la bellezza e l’importanza del lavoro che crea arte ma anche occupazione con alcune iniziative a latere quali la mostra di abiti e accessori e le botteghe artigiane aperte al pubblico. Non mancheranno il body painting e la promozione di corsi di estetica, così apprezzati e tanto ricercati.

Come da tradizione, l’esposizione sarà arricchita da alcune esibizioni musicali di rilievo, con l’auspicio e la finalità di valorizzare al meglio il patrimonio artistico espresso dalla nostra città.

Il 1° agosto dalle 17 si esibiranno Giorgia Cordoni con l’Officina D’Autore, Marco Piccioni e Maria Giulia Zeller (The Dubs) e Danila Pontani, mentre alle 21 del 2 agosto sarà la volta del Piceno Pop Chorus.

Inoltre, per la prima volta, la Confartigianato di Ascoli Piceno e Fermo inserisce una rappresentanza della Quintana con un’esibizione – prevista nel pomeriggio del 3 agosto – degli sbandieratori e musici del Sestriere Porta Tufilla, vincitore del palio di luglio dedicato alla Madonna della Pace. Al Sestiere di Porta Tufilla vanno i ringraziamenti di tutta la Confartigianato per la disponibilità e la professionalità dimostrata.

Il PPC (Piceno Pop Chorus)

Nel nome del coro sono illustrati i principali elementi dell’iniziativa: nato nel dicembre 2016 dalla fertile mente di Giorgia Cordoni (cantante e maestra di canto) e Pier Paolo Piccioni (Peto’, cantante e musicista), entrambi ascolani, il Piceno Pop Chorus parte infatti come progetto di respiro provinciale, ovvero Piceno. Il repertorio del coro esula dai classici brani da coro, liturgici o di montagna o lirici: la parola POP individua una scelta orientata alla musica leggera, al rock, alla dance. Vicino a brani classici del pop, sia italiani che internazionali, il PPC presenta mashup e medley fantasiosi e piuttosto complicati, ma anche molto divertenti. Nelle esibizioni finora offerte al pubblico il Piceno Pop Chorus ha riscosso ovunque un grande successo di pubblico, anche e soprattutto per la freschezza della proposta artistica in relazione alle dimensioni piuttosto corpose del coro. Attualmente la compagine, partita da 40 elementi, si è infatti espansa a ben 75 coristi. Fanno parte del coro anche due musicisti, il chitarrista Marco Piccioni e il beat-boxer Andrea Cioccia. Una bella versione di “Happy Christmas (war is over)” di John Lennon realizzata dal PPC è stata trasmessa come sigla della benedizione urbi et orbi in mondovisione di Papa Francesco nel giorno di Natale 2017.

PROGRAMMA DI ARTIGIANARTE

  • 1° Agosto 2018

ore 17 APERTURA UFFICIALE della mostra e del mercato enogastronomico alla presenza delle autorità. Esibizioni musicali, fino alle 22, di:

OFFICINA d’AUTORE:

*Giorgia Cordoni, voce

*Fabio Bevini, piano

*Francesco Ghezzi, sax

*Gianfranco Izzi, contrabbasso

*Luigi Di Ridolfi, batteria

 THE DUBS:

*Maria Giulia Zeller, voce

*Marco Piccioni, chitarra e loop station

 Danila Pontani

 

  • 2 Agosto 2018

ore 17/22 Mostra e mercato enogastronomico

ore 21 Concerto del Piceno Pop Chorus

 

  • 3 Agosto 2018

ore 17/22 Mostra e mercato enogastronomico

Esibizione, nel pomeriggio, degli sbandieratori e musici del Sestiere Porta Tufilla.

 I giovani emergenti che saranno presenti nell’area del Ventidio Basso con dimostrazioni del proprio “saper fare” dalle 17 alle 22:

1 Agosto: Sara Pupi, Lara Compagnoni, Cristina Parissi, Stella Vallorani (disegno, cucito e ricamo).

2 Agosto: Giorgia Pagliacci (dopo le 18) orecchini; Diana Bisirri e Cristina Parissi (disegno, ricamo).

3 Agosto: Manuela Di Mattia, Lucrezia Cicconi, Giorgia Pagliacci e Jessica Sciarra (disegno, orecchini).


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 108 volte, 1 oggi)