POGGIO DELLA PAGNOTTA/CHIESA SANTA MARIA MADDALENA – In tantissimi sul prato del Poggio della Pagnotta per il concerto di Luca Carboni.

Gli organizzatori di “RisorgiMarche” sono soddisfatti per la tappa del 17 luglio a Poggio della Pagnotta/Chiesa Santa Maria Maddalena tra i Comuni di Valfornace e Caldarola nel Maceratese. Una folla ha raggiunto il “palco verde” fin dalla tarda mattinata nonostante qualche nuvola minacciosa e il maltempo di ieri: morale della favola, per fortuna niente pioggia ma semplicemente refrigerio ai tantissimi visitatori che hanno ammirato le bellezze della zona montana.

Tanto che ad un’ora del concerto, previsto alle 16.30, il parcheggio di Caldarola era saturo e l’accesso già chiuso. L’unico parcheggio aperto restava quello di Valfornace. Con il sorriso sempre pronto e tanta volontà di condividere un momento gioioso a stretto contatto con la natura, in molti hanno atteso l’inizio del concerto di Luca Carboni.

Il famoso artista è giunto insieme a Neri Marcorè, ideatore del Festival per rilanciare le zone montane marchigiane dopo gli eventi sismici del 2016.

Il cantautore ha deliziato la platea presente, eseguendo i suoi noti brani. Applausi ed emozioni prima, durante e dopo l’esibizione.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 211 volte)