ROTELLA – L’Amministrazione di Rotella invita la cittadinanza all’inaugurazione dell’interessante mostra “Opere d’arte salvate dal terremoto da Camerino, Loro Piceno e dalle terre Sistine” .

L’iniziativa si propone come uno dei maggiori eventi culturali dell’estate. Saranno esposte opere e dipinti provenienti da tre province (Ascoli, Fermo e Macerata) e da molti Comuni devastati dal sisma. Ad oggi, queste opere sono in buona parte conservate nei magazzini e non visibili.

L’inaugurazione si terrà al Museo d’Arte sacra Ciccolini di Rotella, presso la Chiesa di Santa Viviana, domenica 22 luglio alle ore 17.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 131 volte, 1 oggi)