ASCOLI PICENO – E’ Lorenzo Valeau il primo acquisto ufficiale della nuova proprietà dell’Ascoli Calcio: l’esterno mancino classe 99′ arriva in prestito dalla Roma con diritto di riscatto per il club bianconero e controriscatto a favore dei giallorossi.

“Con estrema gioia presento il nostro primo acquisto – esordisce l’ad Andrea Leo – un giovane come giovane è la società; nostro intento è crescere e la crescita passa attraverso i giovani. Lorenzo è un giovane interessantissimo della Roma, darà una mano al mister”

Le prime parole in bianconero di Valeau, già aggregato alla squadra e pronto a partire per il ritiro di Cascia: “Ringrazio il club per questa opportunità, sono orgoglioso di essere all’Ascoli. Ho sempre giocato da centrocampista intermedio, per le mie doti di corsa mi hanno spostato sulla fascia nell’ultimo anno. Spesso mi sono allenato in prima squadra, non ho un modello concreto. Corsa e tecnica sono i miei punti di forza, credo dovrò invece lavorare sul fisico”.

“Mi aspetto di entrare nel gruppo e dare il mio contributo – continua l’esterno – conosco D’Urso e spero di mettermi in mostra come lui. Sono cresciuto a Roma, il mio sogno è giocare un giorno in giallorosso. Il mio numero preferito? Il 27, spero che quella maglia sia libera. Cerco di assimilare dai compagni più esperti e dal mister per poter migliorare e dare il mio apporto alla squadra“.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 150 volte)